Cose belle09 maggio 2019 11:40

Una berta minore in porto

Una rara berta minore mediterranea in difficoltà è stata recuperata dai volontari della Protezione Animali dalla Lega Navale nel porto di Savona ed è ora in cura presso la locale sede Enpa

Una berta minore in porto

 

Questo uccello marino di dimensioni medio/piccole era finora presente in piccole colonie in Sardegna, Corsica e costa toscana ma, evidentemente, alcuni pionieri stanno attraversando il mar Ligure per esplorare la riviera, spinti soprattutto dai cambiamenti climatici ormai evidenti; un altro esemplare in difficoltà, poi liberato, era stato recuperato in via Nizza lo scorso agosto.

Si ciba di pesci,che cattura immergendosi anche a discrete profondità, nidifica da febbraio a luglio in tane di terra o anfratti di scogliere, cova un uovo solo e cura amorevolmente il piccolo nato che diventa autosufficiente a fine luglio e migra poi nel mar Nero; è un animale particolarmente protetto dalle leggi per la sua rarità, dovuta all’occupazione della costa da parte dell’uomo ed alle reti da pesca ed è noto per il suo canto lamentoso. 

com

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

venerdì 24 maggio
Grazie
(h. 08:41)
giovedì 23 maggio
Fun is Overrated
(h. 06:44)
mercoledì 22 maggio
martedì 21 maggio
Paese nostro
(h. 07:03)
lunedì 20 maggio
sabato 18 maggio
Geometrica
(h. 08:16)
venerdì 17 maggio
Doppio sogno
(h. 07:10)
giovedì 16 maggio
martedì 14 maggio
Quarto Pianeta
(h. 14:53)