Cose belle08 novembre 2019 06:46

Prima battitura delle castagne essiccate nei tecci di Calizzano e Murialdo

Lunedì scorso a Murialdo, in borgata Isoletta, sono state battute le prime castagne del 2019. La giornata è stata particolarmente gradita dai bambini della scuola di Murialdo in visita nella borgata, che hanno assistito in diretta alla battitura

Prima battitura delle castagne essiccate nei tecci di Calizzano e Murialdo

 

I produttori del Presidio Slow Food della castagna essiccata nei tecci di Calizzano e Murialdo sono soddisfatti della qualità delle castagne, dopo gli anni difficili dovuti al cinipide. 

Luca Ghisolfo, Referente dei produttori del Presidio, ricorda come sia particolarmente importante questa prima battitura, dovendo le castagne essere 

scelte e confezionate per la festa della battitura e dei tecci organizzata proprio in borgata la domenica 10 novembre.

I due essiccatoi del Presidio non ospitano solo le castagne di un produttore ma sono ‘seccatoi collettivi’ offrendo agli abitanti della zone del disciplinare l’opportunità di essiccare il proprio raccolto.  

Le prime castagne saranno in vendita al mercato della terra di sabato 9 novembre a Cairo Montenotte. 

 

 

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 14 novembre
martedì 12 novembre
lunedì 11 novembre
Cerca famiglia
(h. 08:46)
venerdì 08 novembre
martedì 05 novembre
Cercano famiglia
(h. 15:17)
sabato 02 novembre
copertina: Ely Martini, Gocce di sole su sfuocato inverno
(h. 11:22)
giovedì 31 ottobre