Cose belle07 dicembre 2021 15:45

L'Orchestra Sinfonica di Kharkov venerdì al Teatro Chiabrera

Il Teatro Chiabrera è pronto ad offrire un fine settimana all'insegna della musica e del divertimento. Si alza il sipario venerdì 10 dicembre con il Concerto dell'Orchestra Sinfonica di Kharkov per poi proseguire con lo spettacolo di Ale& Franz “Comincium”, in scena da sabato 11 a lunedì 13 dicembre

L'Orchestra Sinfonica di Kharkov venerdì al Teatro Chiabrera

L’Orchestra Sinfonica di Kharkov, fondata nel 1929, è oggi, considerata una delle più importanti dell’Ucraina con un repertorio che spazia dal sinfonico, comprendendo tutta la tradizione classica, romantica e moderna con una particolare predilezione per Čajkovskij e Prokofiev, a numerose opere liriche italiane, tedesche e francesi.  

Diretta da Yuriy Yanko, Direttore Musicale e Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica Accademica della Filarmonica di Kharkov. Yanko che vanta prestigiose collaborazioni con diverse formazioni, tra le quali, l’Orchestra Sinfonica di Berlino, l’Orchestra Sinfonica di Budapest, l’Orchestra Sinfonica Nazionale del Messico, l’Orchestra di Radio Praga e l’Orchestra da Camera di Monaco. Pavel Berman, violino, ha debuttato a sette anni con la Gorky Philharmonic Orchestra e da quel momento si è esibito in tutta l’Unione Sovietica con l’Orchestra di Stato dell’URSS e la Filarmonica di Mosca. Partecipa nel ruolo di Solista e Direttore con orchestre, tra le quali, I Virtuosi Italiani, I Virtuosi di Mosca, OSN RAI di Torino, Orchestra di Santa Cecilia di Roma, Moscow Symphony Orchestra, Berliner Symphoniker, Dresden Staatskapelle, Prague Symphony e altre. 

Ale & Franz in Comunicium scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari e Antonio De Santis regia Alberto Ferrari musicisti Luigi Schiavone – chitarra Fabrizio Palermo – basso Francesco Luppi – tastiere Marco Orsi – batteria Alice Grasso – voce. 

“Eccoci qui…Sembra passato un secolo. I ricordi del sipario che si apre, i fari che si accendono, i vostri sorrisi, gli applausi. Il teatro. La nostalgia di quella atmosfera di complicità, che ci avvolgeva tutti quanti, dal palcoscenico alla platea rendendoci partecipi, ogni sera, di un momento unico ed irripetibile: lo spettacolo. Sembra passato un secolo Rieccoci qui. Ricominciamo, con tanta voglia di incontrarvi nuovamente, col desiderio di divertirci e farvi divertire. Ricominciamo con uno spettacolo leggero, divertente, che scorre anche sulle note di una band d’eccezione, di grandi professionisti. Ricominciamo,

perché senza dimenticare tutto ciò che abbiamo vissuto in questi due anni, abbiamo il desiderio di riprendere a sorridere. Abbiamo voglia di leggerezza. E allora, ripartiamo da dove eravamo rimasti ovvero dalla voglia di vedervi ridere. Riprendiamo quel cammino che negli ultimi venticinque anni ci ha permesso di raccontarvi le nostre storie, i nostri incontri; ci ha permesso di ridere innanzitutto di noi stessi, come davanti ad uno specchio, e ci ha aiutato a condividere, con voi, la nostra comicità. Siamo pronti. Mezza sala. Buio. 

Comincium! … perché ci siete mancati tanto” 

Ale&Franz 

10 Dicembre, ore 21  

ORCHESTRA SINFONICA DI KHARKOV 

YURIY YANKO, Direttore 

PAVEL BERMAN, violino 

11-12-13 Dicembre, ore 21 

ENFI TEATRO 

ALE&FRANZ 

“COMINCIUM” 

di Francesco Villa, Alessandro Besentini, 

Alberto Ferrari e Antonio De Santis

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 13 gennaio
giovedì 06 gennaio
Un eroe
(h. 11:35)
mercoledì 05 gennaio
giovedì 30 dicembre
Il capo perfetto
(h. 11:51)
mercoledì 22 dicembre
lunedì 20 dicembre
Nuvola
(h. 13:52)
domenica 19 dicembre
sabato 18 dicembre
venerdì 17 dicembre