Cose belle27 marzo 2022 17:43

Benvenuti in italiano

Oltre 3 milioni di persone sono fuggite dall’Ucraina, secondo l’agenzia Onu per i rifugiati. E mentre in Italia si litiga sul riarmo, a Cairo Montenotte la solidarietà si è fatta cultura ed è iniziato il corso di lingua italiana per rifugiati ucraini

Benvenuti in italiano

Presso il circolo ARCI Pablo Neruda ha infatti avuto luogo martedì scorso la prima lezione, tenuta dal professor Adalberto Ricci.

“Un’esperienza molto bella ed emozionante - scrive il docente - perché creata dal nulla e quindi anche all'insegna di una certa improvvisazione. Se è andato tutto bene (direi molto meglio che nelle previsioni) bisogna dire grazie innanzitutto a Irina e Maksim che sono stati bravissimi non solo come interpreti ma anche collaborando direttamente con spiegazioni, ovviamente in ucraino, alla lezione e poi alle volontarie e ai volontari che hanno fatto un lavoro preziosissimo.

Erano presenti ragazzi e adulti, che hanno seguito con grande attenzione e un pizzico di curiosità. A tutti sono stati forniti quaderni e quanto necessario per seguire la lezione. A questo proposito un altro grande ringraziamento a quanti hanno portato in questi giorni al Circolo materiale di cancelleria che verrà distribuito gradatamente ai ragazzi e agli adulti ucraini”.

Il prossimo incontro si terrà martedì 29 marzo, sempre al Circolo Neruda di Cairo.

red

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 23 maggio
venerdì 20 maggio
Poker of folk
(h. 08:51)
giovedì 19 maggio
mercoledì 18 maggio
Buongiorno Ceramica
(h. 11:43)
sabato 14 maggio
Il Suon di Lei
(h. 09:03)
giovedì 12 maggio
My Perfect Place
(h. 11:36)
lunedì 09 maggio
Torna AlbisJazz
(h. 11:44)
sabato 07 maggio
martedì 03 maggio
Cine di Cime
(h. 15:12)
mercoledì 27 aprile