Cose belle01 agosto 2022 15:12

FestivAlContrario: vivere la Val Neva

Il programma di agosto si apre con un concerto ad Albenga e prosegue con una serie di eventi dedicati alla musica antica, cinema in piazza e laboratori per grandi e piccoli

FestivAlContrario: vivere la Val Neva

Si apre un mese di agosto intenso per il programma di FestivAlContrario. Alla sua seconda edizione, immerso tra la natura della Vale Neva e i borghi di Castelvecchio di Rocca Barbena, Erli e Zuccarello, il Festival vuole portare alla scoperta del territorio attraverso arte, cultura ed eventi. 

Si inizia lunedì 1 agosto alle 21.15 con un concerto ad Albenga: la cattedrale di San Michele ospiterà le originali improvvisazioni all’organo sul grande repertorio jazz classico di Andrea Verrando. Il concerto è organizzato in collaborazione con Associazione Vallinmusica APS e Le Rapalline APS (Albenga Jazz Festival).

Martedì 2 agosto sarà la chiesa di N.S. della Neve di Vecersio a ospitare La Missa di Barcellona, concerto conclusivo della residenza "Scintille di Musica Antica" guidata da Ensemble 400, giunta quest'anno alla sua XIIIa edizione e dedicata allo studio e all'esecuzione del repertorio antico su fonti originali e secondo la prassi esecutiva dell'epoca. L’organico è composto da Marcello Serafini (viella, percussioni, direzione), Giuliano Lucini (liuto), Vera Marenco (viella, percussioni, direzione) oltre al gruppo vocale in residenza. L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, è fortemente consigliato verificare la disponibilità. 

Ad Erli mercoledì 3 agosto alle 21.15 verrà aperta per l’occasione la suggestiva Pieve di San Martino del XIV, che conserva al suo interno un ciclo di interessanti affreschi e che ospiterà il concerto Caravelle della Musica di Ensemble Voz Latina. Il programma è articolato in due sezioni; la prima dedicata a poesia e musica nella Spagna del Siglo de Oro, la seconda all’incontro tra Vecchio e Nuovo Mondo di fronte all’avanzata ineluttabile dei «conquistadores» spagnoli. L’organico dell’ensemble comprende Maximiliano Banos (canto & direzione), Laura Martinez Boj (soprano), Isabella Di Pietro (mezzo soprano), Leonardo Moreno (tenore e percussione), Luciana Elizondo (viola da gamba), il concerto vede la partecipazione straordinaria di Eduardo Egüez, vihuela de mano e chitarra barocca. Info al 3516865815 info@festivalcontrario.com 

FestivAlContrario è anche spazio per i bambini e la creatività: il 4 agosto Il museo immaginario è un laboratorio per i più piccoli per realizzare un piccolo museo portatile fatto di oggetti, materiali, ricordi e racconti. Il laboratorio è condotto da Monica Maggi e Sonia Angarano ed è a cura di APS Immaginafamiglie. Appuntamento alle 18.00 a Castelvecchio di Rocca Barbena su prenotazione: info@festivalcontrario.com

A grandi è piccoli è dedicata anche la proiezione di giovedì 4 agosto a Castelvecchio: Piazza della Torre alle 21.15 diventerà un cinema all’aperto con The Secret of Kells, film d'animazione del 2009 diretto da Tomm Moore e Nora Twomey, candidato all’Oscar come miglior film straniero. La pellicola è il primo capitolo di una trilogia ispirata agli antichi miti irlandesi, seguita da La canzone del mare (2014) e Wolfwalkers - Il popolo dei lupi (2020), ed è stata presentata in anteprima al Festival internazionale del cinema di Berlino del 2009. L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, è fortemente consigliato verificare la disponibilità a info@festivalcontrario.com.

Danza con-Creta è un laboratorio per adulti nato dall’incontro tra Nicoletta Bernardini, insegnante di danza contemporanea e Aikitaiso e Roberta Agostini, artista e ceramista di Atelier A Apricale. Il 5 agosto piazza delle erbe a Castelvecchio di Rocca Barbena ospita alle 15.30 un laboratorio interattivo tra danza, lettura e manipolazione. Quale connessione c’è tra la terra (creta), il corpo e il movimento? Danza Con-creta è un ritorno alla terra attraverso il corpo: il gruppo lavorerà a un’opera collettiva, risultato del laboratorio esperienziale nel quale si metteranno in relazione il corpo e la materia (creta). A fine laboratorio ci sarà un tempo dedicato alla scrittura. Come può nascere la poesia dal movimento? quali parole affiorano mentre il corpo si muove nello spazio o mentre manipola la terra? come queste parole possono diventare poesia? 

Il programma non si ferma nel weekend, con tanti appuntamenti tra musica e territorio, e proseguirà fino al 23 agosto. Il calendario completo su www.festivalcontrario.com. Informazioni e prenotazioni: info@festivalcontrario.com tel e whatsapp 351 686 5815. 

Organizzato da Musicaround, FestivAlContrario è stato ammesso ai contributi FUS – Fondo Unico per lo Spettacolo del Ministero della Cultura per la categoria Festival di musica classica – prime istanze triennali (Art. 24, c.1), un risultato incoraggiante per un evento nato nel 2021 e quest’anno alla sua seconda edizione. Musicaround è capofila di un partenariato che comprende Comune di Castelvecchio, Comune di Zuccarello, Pro Loco di Castelvecchio, Pro Loco di Erli, GAL Valli Savonesi, APS Immaginafamiglie, il progetto persegue l'obiettivo di rilanciare le aree rurali interne. Grazie alla riflessione sui temi della sostenibilità e della valorizzazione dei borghi attraverso nuove prospettive di fruizione culturale FestivAlContrario ha vinto quest’anno il bando In Luce, ricevendo un importante finanziamento da Fondazione Compagnia di San Paolo.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

mercoledì 03 agosto
lunedì 01 agosto
Sottovetro
(h. 17:42)
sabato 16 luglio
martedì 05 luglio
Movimento e colori
(h. 15:43)
lunedì 20 giugno
Chiara Pasetti
(h. 12:25)
venerdì 03 giugno
martedì 31 maggio
mercoledì 25 maggio
lunedì 23 maggio