Cose belle19 agosto 2022 13:08

My Perfect Place: il mare protagonista

Dopo le video storie sull’outdoor, la natura e la cultura, è online sui canali digitali di Visit Finale Ligure il quarto di cinque episodi che raccontano Finale: protagonisti dell'episodio coloro che ogni giorno, per professione o per passione, si impegnano per proteggere il Santuario dei Cetacei e il suo patrimonio di biodiversità e tradizioni

My Perfect Place: il mare protagonista

Il canyon e l’orizzonte. È dedicata al mare la nuova puntata della web serie “The Perfect Place”, che racconta Finale Ligure in cinque episodi.

Sulla superfice lo sguardo si perde nell’orizzonte infinito, ma è nelle profondità dei canyon sottomarini che si può ascoltare l’eco dei grandi mammiferi. Finale si trova infatti nel Santuario dei Cetacei, un tratto del Mar Ligure compreso fra le coste francesi, toscane e corse, caratterizzato da condizioni particolarmente favorevoli alla presenza e all’avvistamento dei cetacei, che qui si spingono fin sotto costa.

A raccontarcelo sono le persone che ogni giorno, per professione o per passione, si impegnano per proteggere la ricchezza di biodiversità ma anche le tradizioni di questo tratto di mare. Persone come Giulia Calogero, presidente dell’associazione Menkab, che lavora con i più moderni strumenti tecnologici per la ricerca scientifica e l’educazione ambientale dedicate al Mar Mediterraneo. O come Maurizio Wurtz, già Professore all’Università di Genova e Conservatore scientifico del Museo Oceanografico di Monaco, socio fondatore di Artescienza e di Menkab, che trasforma il bello della scoperta e della divulgazione scientifica in espressione artistica.

Ma anche come Renzo Briano e Paola Pastorino, che in nome della citizen science, hanno dato vita al Gruppo Pelagos, per promuovere una conoscenza diffusa anche nei cittadini che collaborano quotidianamente all’avvistamento dei cetacei. Per finire con il pescatore Gianfelice Saccone e l’ingegnere Franceso Oddone, a trasmettere l’identità in continua rigenerazione della pesca tradizionale.

Dopo gli episodi sull’outdoor, la natura e la cultura, online sui canali digital di Visit Finale Ligure – sito internet e social media – prosegue così la web serie “The Perfect Place”con cui Finale Ligure si racconta attraverso i volti, la voce, le passioni e le sfide dei suoi abitanti. Storie che, raccolte durante conversazioni con i protagonisti sullo sfondo del territorio finalese, rappresentano concretamente l’impegno quotidiano di una comunità che si prende cura del luogo che abita, vive e ama, per renderlo un “posto perfetto”. The Perfect Place | La Serie - Visit Finale Ligure

La serie è prodotta dal Comune di Finale Ligure, con la direzione creativa di Studiowiki - agenzia di comunicazione savonese aderente a UNA – Aziende della Comunicazione Unite e membro di DE.DE-Destination Design, la rete di imprese assegnataria del servizio di gestione turistica della destinazione Finale Ligure - ed è realizzata da Artescienza, con la regia di Samuele Wurtz.

Con una diffusione degli episodi a cadenza mensile la web serie costituisce parte integrante della più ampia campagna di comunicazione “My Perfect Place”, insieme al progetto PERSONE, 30 ritratti del fotografo Corrado Murlo per raccontare altrettante storie finalesi. Persone - Visit Finale Ligure

Persone e paesaggio diventano così protagonisti di una campagna corale della destinazione turistica, attraverso le storie di persone vere, impegnate nella cura e nelle azioni rivolte alla tutela del patrimonio, del paesaggio, dell’ambiente e del territorio.

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 03 ottobre
Autori al vento
(h. 13:14)
mercoledì 28 settembre
domenica 25 settembre
Gigante cercasi
(h. 11:44)
giovedì 22 settembre
venerdì 16 settembre
mercoledì 14 settembre
Un calcio diverso
(h. 17:50)
mercoledì 07 settembre
giovedì 25 agosto
mercoledì 03 agosto
lunedì 01 agosto
Sottovetro
(h. 17:42)