Mezza politica13 luglio 2020 18:49

La soglia della dissolvenza

Doveva essere “venerdì, massimo sabato”. Quando dal PD regionale l’han detta davvero ed è uscita sull’Ansa si rideva tra le lacrime. Adesso però è passata la domenica e sta passando anche il lunedì, ma niente paura, i Dem decideranno domani. Forse

La soglia della dissolvenza

Nessuna nuova dal fronte progressista, mentre Toti fa man bassa di consenso popolare facendo causa al Ministero e alla concessionaria per i danni patiti dalla Liguria a causa dei cantieri che han bloccato e bloccano le nostre già carenti autostrade e di cui Regione Liguria “era all’oscuro”.

E qui ci sarebbe da interrogarsi seriamente su queste Regioni che chiedono a gran voce i pieni poteri, a cui non basta il malaugurato Titolo V aggiunto alla povera Costituzione.

Ma la maggioranza dei cittadini - intenta com’è a cercare di unir il pranzo con la cena agli esordi di una crisi economica che si presenta durissima - non ha troppo tempo per occuparsi del Titolo V né della divisione dei poteri, e tra due mesi quella maggioranza sarà chiamata a votare il presidente della giunta regionale. 

Che non è e non sarà il governatore della Liguria, come piace tanto a Toti, ma avrà comunque su di noi molto potere. 

È incredibile che a sfidare ufficialmente il presidente attuale non ci sia ancora un candidato, soprattutto perché come ricordava Ferruccio Sansa oggi intervistato a La7 nulla qui, tra le cose importanti, è stato gestito dignitosamente. 

A partire dall’emergenza sanitaria.

Eppure il PD non decide.

Prende tempo.

Ma tempo non ce n’è più, da tempo.

A rimetterci saremo noi liguri, che non avremo neppure un’alternativa. O se l’avremo sarà così tardiva e sofferta da disinnescare molti entusiasmi.

E ci spiace per i tanti sinceri democratici, che esistono e non sono pochi, che del Partito Democratico fanno parte tuttora, da semplici militanti o nelle istituzioni. 

Ma un partito che non sa decidere non è più un partito.

Intanto Gavio mette gli autovelox tra Savona e Ventimiglia su un’autostrada senza corsia d’emergenza.

Amen. 

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 25 luglio
Dietro due dita
(h. 17:28)
venerdì 23 luglio
Medioevo savonese
(h. 21:13)
giovedì 22 luglio
martedì 13 luglio
lunedì 05 luglio
sabato 03 luglio
martedì 29 giugno
lunedì 28 giugno
venerdì 18 giugno